China Justice Observer China

?

IngleseAraboCinese (semplificato)OlandeseFranceseTedescoHindiItalianoGiapponeseKoreanPortogheseRussianSpagnoloSwedishebraicoIndonesianvietnamitaThaiturcoMalay

La Cina rafforzerà la supervisione delle società di delisting

Lunedì, 13 giugno 2022
Editor: Beixian Deng

Il 29 aprile 2022, la China Securities Regulatory Commission (CSRC) ha emesso il “Pareri guida sul miglioramento della vigilanza delle società quotate dopo il delisting” (《关于完善上市公司退市后监管工作的指导意见》, di seguito denominate le “Opinioni”), che ha avuto effetto dalla data di emissione.

Il numero di società di delisting è aumentato da quando la Cina ha riformato il suo sistema di emissione di azioni basato sulla registrazione. Entro la fine del 2021, il numero di società nel consiglio di delisting era passato da 45 nel 2013 a 83, con un'enorme pressione sulla supervisione di CSRC.

I pareri si applicano alle società che si sono ritirate dalla quotazione da tutti i consigli di amministrazione della Borsa valori di Shanghai (SSE) e della borsa di Shenzhen (SZSE) e alle società trasferite direttamente al consiglio di delisting dalla borsa di Pechino (BSE). Anche le società di delisting che erano originariamente negoziate nei Sistemi STAQ e NET saranno soggette a supervisione di routine in conformità con le disposizioni pertinenti.

I pareri mirano a migliorare il meccanismo e la regolamentazione del delisting.

Prevede che, dopo che le società di delisting hanno superato le relative procedure di quotazione con l'ausilio di intermediari sponsor, le azioni della società entrino direttamente nel consiglio di delisting per il trasferimento secondo le regole della Borsa e delle quotazioni nazionali di azioni (NEEQ), in modo da proteggere diritti di negoziazione degli investitori.

I Pareri disciplinano anche la comunicazione delle informazioni durante il periodo di delisting. Richiede alle società di delisting di rivelare tempestivamente i loro progressi di quotazione e altre questioni significative sul sito Web di NEEQ quando le loro azioni vengono cancellate dalle borse ed entrano nel consiglio di delisting.

 

 

Foto di copertina di Disegno di cavolo su Unsplash

Collaboratori: Team di collaboratori dello staff CJO

Salva come PDF

Ti potrebbe piacere anche

SPC pubblica una nuova politica sulla tecnologia Blockchain in campo giudiziario

Nel maggio 2022, la Corte suprema del popolo cinese ha emesso le "Opinions of the Supreme People's Court on Strengthening Blockchain Application in the Judicial Field" (最高人民法院关于加强区块链司法应用的意见), definendo il ruolo futuro della tecnologia blockchain nel sistema giudiziario cinese.

La Cina emette nuove regole sul risarcimento dei danni ambientali

Nell'aprile 2022, la Corte Suprema cinese e 13 dipartimenti hanno emanato congiuntamente le "Disposizioni amministrative sul risarcimento del danno ambientale" (生态环境损害赔偿管理规定) per specificare ulteriormente e migliorare le norme di risarcimento del danno ambientale.

Webinar ABLI-HCCH: Risoluzione delle controversie commerciali transfrontaliere – HCCH 2005 Choice of Court e 2019 Sentenze Convenzioni (27 luglio 2022)

Il webinar "Risoluzione delle controversie commerciali transfrontaliere - HCCH 2005 Choice of Court e 2019 Judgments Conventions" si svolgerà mercoledì 27 luglio dalle 3:6 alle XNUMX:XNUMX (ora di Singapore). Questo evento è organizzato congiuntamente dall'Asian Business Law Institute (ABLI) e dal Permanent Bureau of the Hague Conference on Private International Law (HCCH).

La Cina migliorerà il contenzioso di interesse pubblico per l'ambiente marino

Nel maggio 2022, gli organi giudiziari più alti della Cina hanno emesso le "disposizioni su diverse questioni relative alla gestione dei casi di contenzioso di interesse pubblico che coinvolgono risorse naturali marine e ambiente ecologico" (《最高 人民 法院 、 人民 检察院 关于 办理 海洋 自然 资源 与 与 生态 环境 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 公益 ° °案件若干问题的规定》), che stabilisce come gestire le controversie civili di interesse pubblico che coinvolgono l'ambiente marino.