China Justice Observer China

?

IngleseAraboCinese (semplificato)OlandeseFranceseTedescoHindiItalianoGiapponeseCoreanoPortogheseRussoSpagnolosvedeseebraicoIndonesianovietnamitatailandeseTurcoMalay

La Corte di Shanghai è pioniera nel sostegno alla raccolta delle prove arbitrali in Cina

Il 1° dicembre 2023, un tribunale locale di Shanghai ha emesso un ordine di indagine per un istituto arbitrale, segnando il primo grado di tribunali cinesi che emettono tale ordine per assistere un istituto arbitrale.

La Commissione arbitrale di Shanghai (SHAC) ha accettato un caso riguardante una controversia su un accordo di acquisto di proprietà industriale, che richiedeva il recupero delle informazioni del registro immobiliare dal Centro servizi di conferma e registrazione delle risorse naturali del distretto di Minhang.

Tradizionalmente, nei casi arbitrali che richiedono indagini e raccolta di prove, gli istituti arbitrali emetterebbero lettere di assistenza per le indagini e le parti o l'istituto arbitrale presenterebbero le lettere a fini investigativi.

Tuttavia, poiché queste lettere di assistenza non erano esecutive, spesso ostacolavano l’efficacia della raccolta delle prove.

In questo caso, SHAC ha presentato una richiesta di assistenza alla Corte popolare primaria di Minhang, Shanghai, che ha emesso un ordine di indagine all'istituto arbitrale. Successivamente, la SHAC ha ottenuto con successo i dati di registrazione dell'immobile con l'ordine di indagine impartito.

Il motivo per cui SHAC è stata in grado di ottenere questo ordine di indagine si basa sulle "Misure dell'Alta Corte popolare di Shanghai sull'emissione di ordini di indagine per assistere l'arbitrato nelle indagini e nella raccolta di prove (per l'attuazione del processo)" (上海市高级人民法院关于开具调查令协助仲裁调查取证的办法(试行)), introdotto nel novembre 2023, che consente ai tribunali di Shanghai di emettere ordini di indagine per istituti arbitrali.

Negli ultimi anni, le autorità locali cinesi si sono impegnate a sostenere l’arbitrato e questo evento è un notevole esempio di tale sostegno.

 

 

Foto di MIGUEL BAIXAULI on Unsplash

Collaboratori: Team di collaboratori dello staff CJO

Salva come PDF

Ti potrebbe piacere anche

La Cina pubblica casi tipici di attività Forex illegali

Nel dicembre 2023, la Procura Suprema del Popolo (SPP) e l'Amministrazione statale dei cambi (SAFE) hanno pubblicato congiuntamente otto casi tipici di repressione dei crimini illegali sui cambi, evidenziando metodi di occultamento, transazioni complesse e diffusione di informazioni illecite attraverso i social media .

La Cina pubblica casi tipici di crimini legati ai fondi privati

Nel dicembre 2023, la Corte Suprema del Popolo (SPC) e la Procura Suprema del Popolo (SPP) hanno pubblicato congiuntamente cinque casi tipici di crimini legati ai fondi privati, con l'obiettivo di stabilire standard uniformi per la gestione di tali crimini a livello nazionale e la lotta alle attività criminali nel settore dei fondi privati.

SPC rilascia casi di guida IP

Nel dicembre 2023, la Corte Suprema del Popolo cinese ha emesso la sua 39a serie di casi guida incentrati sui diritti di proprietà intellettuale, che coprono vari aspetti come controversie sulla violazione dei diritti di proprietà intellettuale, proprietà di brevetti e proprietà di copyright.

La SPC pubblica l'interpretazione giudiziaria sul diritto contrattuale

Nel dicembre 2023, la Corte Suprema del Popolo cinese ha emesso un'interpretazione giudiziaria sulla sezione relativa ai contratti del codice civile, volta a guidare i tribunali nella decisione delle controversie e a garantire la coerenza dell'applicazione a livello nazionale.

La Corte commerciale internazionale di Pechino emana le linee guida per l'applicazione della Convenzione sull'apostille dell'HCCH del 1961

La Corte commerciale internazionale di Pechino ha pubblicato linee guida che chiariscono l'applicazione della Convenzione sull'apostille HCCH del 1961 in Cina, con l'obiettivo di chiarire le procedure per le parti che non hanno familiarità con la Convenzione e di consentire una circolazione transfrontaliera dei documenti più rapida, più economica e più conveniente.

La Cina introduce nuovi standard sulle condanne per guida in stato di ebbrezza in vigore dal 2023

Nel dicembre 2023, la Cina ha annunciato standard aggiornati per le condanne per guida in stato di ebbrezza, affermando che le persone che guidano con un contenuto di alcol nel sangue (BAC) di 80 mg/100 ml o superiore all'esame del respiro possono essere ritenute penalmente responsabili, secondo il recente annuncio congiunto del Corte Suprema del Popolo, Procura Suprema del Popolo, Ministero della Pubblica Sicurezza e Ministero della Giustizia.