China Justice Observer China

?

IngleseAraboCinese (semplificato)OlandeseFranceseTedescoHindiItalianoGiapponeseCoreanoPortogheseRussoSpagnolosvedeseebraicoIndonesianovietnamitatailandeseTurcoMalay

Meng Yu 余 萌

Meng Yu 余 萌
Meng Yu 余 萌
meng.yu@chinajusticeobserver.com
Co-fondatore di China Justice Observer (CJO)

La signora Meng YU è la fondatrice del China Justice Observer (CJO) e docente (diritto internazionale privato) presso la China University of Political Science and Law (CUPL).

Meng e il suo team di avvocati si concentrano sul riconoscimento e l'esecuzione di sentenze straniere in Cina. 

In qualità di borsista post-dottorato, Meng ha guidato un progetto sulla prova della legge straniera nei tribunali cinesi. Meng ha conseguito un dottorato di ricerca. in law (sistema giudiziario) da CUPL. Meng è stato anche visiting scholar presso l'Università di Ginevra, in Svizzera.

521 Articoli

Sole, 19 può 2024 Approfondimenti Meng Yu 余 萌

Questo articolo di follow-up si concentra sull'esame dettagliato del caso Shanghai International Corporation da parte della Corte cinese nel 2023, evidenziando l'importanza della reciprocità nelle procedure fallimentari transfrontaliere e sottolineando l'approccio in evoluzione della Cina al riconoscimento delle sentenze straniere (vedi In re Shanghai International Corporation (2021 ) Hu 03 Xie Wai Ren No.1).

Gio, 25 Apr 2024 Approfondimenti Meng Yu 余 萌

Nel 2023, l'Alta Corte della Malesia a Kuala Lumpur ha respinto una richiesta di esecuzione di una sentenza pecuniaria cinese, citando irregolarità procedurali ed evidenziando l'importanza del rispetto delle formalità quando si presenta la prova di sentenze straniere (Mah Sau Cheong v. Wee Len, OS No. WA- 24NCvC-800-03/2022).

Ven, 05 aprile 2024 Approfondimenti Meng Yu 余 萌

La legge sulla procedura civile del 2023 introduce norme sistematiche per migliorare il riconoscimento e l’esecuzione delle sentenze straniere, promuovendo la trasparenza, la standardizzazione e la giustizia procedurale, adottando al contempo un approccio ibrido per determinare la giurisdizione indiretta e introducendo una procedura di riesame come rimedio legale.

Martedì, 26 marzo 2024 Approfondimenti Meng Yu 余 萌

La legge sulla procedura civile del 2023 introduce un quadro sistematico per l'assunzione delle prove all'estero, affrontando le sfide di lunga data nei contenziosi civili e commerciali, abbracciando al tempo stesso metodi innovativi come l'utilizzo di dispositivi di messaggistica istantanea, migliorando così l'efficienza e l'adattabilità delle procedure legali.

Gio, 21 mar 2024 Approfondimenti Meng Yu 余 萌

La legge sulla procedura civile del 2023 adotta un approccio orientato ai problemi, affrontando le difficoltà nella notifica dei processi per le cause relative all'estero espandendo i canali e riducendo il servizio per periodo di pubblicazione a 60 giorni per le parti non domiciliate, riflettendo un'iniziativa più ampia per migliorare l'efficienza e adattare le procedure legali alle complessità del contenzioso internazionale.

Ven, 15 marzo 2024 Approfondimenti Meng Yu 余 萌

Gli approfondimenti dei giudici della Corte Suprema cinese sull’emendamento alla legge sulla procedura civile del 2023 evidenziano modifiche significative alle norme di procedura civile internazionale, tra cui l’estensione della giurisdizione dei tribunali cinesi, miglioramenti nella giurisdizione consensuale e il coordinamento dei conflitti giurisdizionali internazionali.

Giovedì 29 febbraio 2024 Approfondimenti Guodong Du , Meng Yu 余 萌

Nel 2022, un tribunale cinese locale a Wenzhou, nella provincia di Zhejiang, ha deciso di riconoscere e dare esecuzione a una sentenza pecuniaria emessa dai tribunali statali di Singapore, come evidenziato in uno dei casi tipici relativi alla Belt and Road Initiative (BRI) recentemente pubblicato dal governo cinese Corte Suprema del Popolo (Shuang Lin Construction Pte. Ltd. v. Pan (2022) Zhe 03 Xie Wai Ren No.4).

Domenica, 31 dicembre 2023 Approfondimenti Guodong Du , Meng Yu 余 萌

Nel 2022, la Corte Superiore di Giustizia dell'Ontario del Canada ha rifiutato di emettere una sentenza sommaria per eseguire una sentenza pecuniaria cinese nel contesto di due procedimenti paralleli in Canada, indicando che i due procedimenti avrebbero dovuto procedere insieme in quanto vi era una sovrapposizione fattuale e giuridica, e giudicabili le questioni riguardavano la difesa della giustizia naturale e dell’ordine pubblico (Qingdao Top Steel Industrial Co. Ltd. v. Fasteners & Fittings Inc. 2022 ONSC 279).