China Justice Observer China

?

IngleseAraboCinese (semplificato)OlandeseFranceseTedescoHindiItalianoGiapponeseCoreanoPortogheseRussoSpagnolosvedeseebraicoIndonesianovietnamitatailandeseTurcoMalay

Le norme riviste della SPC estendono la portata dei tribunali commerciali internazionali

Il 18 dicembre 2023, la Corte Suprema del Popolo cinese (SPC) ha emesso la “Decisione sulla modifica delle disposizioni della Corte Suprema del Popolo su diverse questioni riguardanti l'istituzione dei tribunali commerciali internazionali (CICC)” (关于修改<最高人民法院关于设立国际商事法庭若干问题的规定>的决定). La decisione è entrata in vigore dal 1° gennaio 2024.

Secondo le disposizioni modificate, la CICC può ora avere giurisdizione sui casi commerciali internazionali di primo grado in cui l'importo della controversia supera i 300 milioni di CNY e le parti hanno concordato di sottoporre la controversia al CPS.

In base a queste disposizioni, tre requisiti - la natura internazionale, l'accordo scritto e l'importo della controversia - devono essere rispettati per stabilire un valido accordo di scelta del foro con la CICC come foro prescelto:

1. La causa deve riguardare una controversia commerciale internazionale.

Una controversia commerciale può essere riconosciuta come controversia commerciale internazionale se si verifica una delle seguenti circostanze:

  • Una o entrambe le parti sono stranieri, apolidi, imprese o organizzazioni straniere;
  • Una o entrambe le parti hanno la residenza abituale fuori dal territorio della Repubblica Popolare Cinese (RPC);
  • L'oggetto si trova fuori del territorio della RPC;

I fatti giuridici che creano, modificano o interrompono il rapporto commerciale si verificano al di fuori del territorio della RPC.

2. L'accordo di scelta del foro tra le parti deve essere stipulato per iscritto e prevede che esse accettino di sottoporre la controversia al CSP.

3. L'importo della controversia deve superare i 300 milioni di CNY.

Vale la pena notare che la base giuridica affinché la CICC possa stabilire la propria giurisdizione mediante accordo è ora cambiata dall'art. 34 cpp, che richiede un “collegamento effettivo” tra il giudice prescelto e la controversia, all'art. 277 della CPL - la norma sulla giurisdizione consensuale nelle cause internazionali - che non richiede più che il giudice prescelto abbia un “nesso effettivo” con la controversia nei casi in cui siano prescelti i tribunali cinesi.

In altre parole, le disposizioni modificate hanno ampliato la portata della CICC.

Articoli correlati:

Inoltre, il CSP ha modificato anche le procedure per l'accertamento del diritto straniero nella CICC.

 

Foto di manos koutras on Unsplash

Collaboratori: Team di collaboratori dello staff CJO

Salva come PDF

Ti potrebbe piacere anche

La Cina pubblica casi tipici di attività Forex illegali

Nel dicembre 2023, la Procura Suprema del Popolo (SPP) e l'Amministrazione statale dei cambi (SAFE) hanno pubblicato congiuntamente otto casi tipici di repressione dei crimini illegali sui cambi, evidenziando metodi di occultamento, transazioni complesse e diffusione di informazioni illecite attraverso i social media .

SPC interpreta trattati e pratiche internazionali nei tribunali cinesi

Nel dicembre 2023, la Corte Suprema del Popolo cinese (SPC) ha riaffermato la supremazia dei trattati internazionali sulle leggi nazionali nelle cause civili e commerciali legate all'estero con la sua "Interpretazione su diverse questioni riguardanti l'applicazione dei trattati internazionali e delle pratiche internazionali" (关于审理涉外民商事案件适用国际条约和国际惯例若干问题的解释).

La Cina pubblica casi tipici di crimini legati ai fondi privati

Nel dicembre 2023, la Corte Suprema del Popolo (SPC) e la Procura Suprema del Popolo (SPP) hanno pubblicato congiuntamente cinque casi tipici di crimini legati ai fondi privati, con l'obiettivo di stabilire standard uniformi per la gestione di tali crimini a livello nazionale e la lotta alle attività criminali nel settore dei fondi privati.

SPC rilascia casi di guida IP

Nel dicembre 2023, la Corte Suprema del Popolo cinese ha emesso la sua 39a serie di casi guida incentrati sui diritti di proprietà intellettuale, che coprono vari aspetti come controversie sulla violazione dei diritti di proprietà intellettuale, proprietà di brevetti e proprietà di copyright.

La SPC pubblica l'interpretazione giudiziaria sul diritto contrattuale

Nel dicembre 2023, la Corte Suprema del Popolo cinese ha emesso un'interpretazione giudiziaria sulla sezione relativa ai contratti del codice civile, volta a guidare i tribunali nella decisione delle controversie e a garantire la coerenza dell'applicazione a livello nazionale.

La Corte commerciale internazionale di Pechino emana le linee guida per l'applicazione della Convenzione sull'apostille dell'HCCH del 1961

La Corte commerciale internazionale di Pechino ha pubblicato linee guida che chiariscono l'applicazione della Convenzione sull'apostille HCCH del 1961 in Cina, con l'obiettivo di chiarire le procedure per le parti che non hanno familiarità con la Convenzione e di consentire una circolazione transfrontaliera dei documenti più rapida, più economica e più conveniente.