China Justice Observer China

?

IngleseAraboCinese (semplificato)OlandeseFranceseTedescoHindiItalianoGiapponeseKoreanPortogheseRussianSpagnoloSwedishebraicoIndonesianvietnamitaThaiturcoMalay

Visto da una prospettiva tedesca - La legge cinese sugli investimenti esteri

Domenica 07 febbraio 2021
Categorie: Approfondimenti
Editor: CJ Observer

Avatar

 

Gli investitori tedeschi beneficiano della nuova legge cinese sugli investimenti esteri

La nuova legge cinese sugli investimenti esteri (FIL) è entrata in vigore il 1 ° gennaio 2020. Sono state consolidate le leggi sulle joint venture sino-straniere, le joint venture cooperative sino-estere e le imprese interamente di proprietà straniera. Le società tedesche che desiderano entrare nel mercato cinese devono quindi, in linea di principio, essere costituite solo ai sensi di questa nuova (una) legge sugli investimenti esteri. Inoltre, gli investitori stranieri sono ora soggetti anche al diritto societario cinese più flessibile e generale. L'eliminazione di un quadro giuridico separato e molto più rigoroso è visto come un segnale positivo per gli investimenti in Cina da un punto di vista tedesco.

A causa della pandemia, molti investimenti sono ancora sospesi anche in Germania. Questo è il motivo per cui è ancora più difficile valutare in modo sicuro le implicazioni del FIL nella pratica. Tuttavia, la nuova legge si applica generalmente a tutti gli investimenti stranieri nel territorio della Cina e ha quindi un ampio campo di applicazione. Gli investitori tedeschi con interessi commerciali in Cina devono essere in grado di interpretare il FIL.

I cataloghi di settore adattati offrono opportunità

Gli investitori tedeschi in Cina traggono regolarmente vantaggio dalla nuova situazione giuridica, in quanto offre un livellamento del campo di gioco e una migliore protezione degli investitori. Il FIL ha decisamente migliorato il sistema di promozione e protezione degli investimenti in Cina. Spesso ci troviamo di fronte a pregiudizi probabilmente alimentati dai media. Il FIL aiuta a combattere le idee sbagliate.

Le restrizioni sull'elenco negativo sono state revocate. Ad esempio, c'è un sollievo in alcune aree del settore finanziario che è molto interessante per le imprese tedesche. Il FIL facilita in modo significativo l'utilizzo dei mercati finanziari cinesi da parte delle FIE per raccogliere fondi. 

Da una prospettiva tedesca, ancora più interessante è l'espansione del catalogo delle industrie incoraggiate. Ciò riguarda in particolare le industrie farmaceutiche e agricole, ma anche il settore tecnologico. Nella provincia del Sichuan, ad esempio, vengono promossi in modo specifico gli investimenti stranieri nel settore automobilistico e nella produzione di fascia alta. Poiché l'economia tedesca è costruita sull'industria automobilistica e la Cina è un mercato molto importante per le case automobilistiche tedesche, tali incentivi sono più che benvenuti e probabilmente aumenteranno gli investimenti tedeschi in futuro.

I vantaggi più importanti per gli investitori secondo la visione tedesca

Il FIL rafforza la protezione della PI in Cina introducendo diverse normative. Una delle principali preoccupazioni delle aziende tedesche che desiderano fare affari in Cina è la protezione della loro proprietà intellettuale. Abbiamo assistito all'annullamento degli investimenti interessati all'ultimo minuto, perché gli azionisti avevano paura che la loro proprietà intellettuale venisse danneggiata quando entravano nel mercato cinese. 

Resta da vedere come funzioneranno le misure e se il divieto di applicazione amministrativa dei trasferimenti di tecnologia o la protezione del segreto aziendale sarà effettivamente attuato. Siamo fiduciosi che questa implementazione funzionerà. 

La denuncia dell'Organizzazione mondiale del commercio presentata dal governo degli Stati Uniti contro la Cina nel marzo 2018 è stata indirizzata alla FIL. Poiché molti tipi di accordi di proprietà intellettuale sensibili devono essere registrati presso le autorità cinesi, gli investitori tedeschi vedono che preoccupazioni analoghe vengono prese sul serio dal governo cinese. Un rafforzamento riuscito di questa protezione è sicuramente un forte incentivo per le aziende tedesche a investire in Cina.

Inoltre, è interessante anche la creazione di un diritto formale alla parità di trattamento nazionale per gli investitori stranieri. Come studio legale tedesco, sospettiamo che probabilmente ci sarà un divario tra teoria e pratica qui. Dovrebbe essere difficile far valere questa richiesta dinanzi ai tribunali cinesi nella pratica. Tuttavia, questa non è una particolarità speciale per la Cina, ma vale anche per molti altri paesi in tutto il mondo. 

Restano le incertezze, ma i rischi sono controllabili

Il FIL appare forse un po 'troppo vago in alcuni punti per gli avvocati tedeschi. Serviranno ancora vari chiarimenti e regolamenti di attuazione per fornire maggiore certezza giuridica. Tuttavia, la legge indica chiaramente la futura linea di condotta favorevole agli investitori tedeschi. 

Problema speciale -Revisione sulla sicurezza nazionale-?

A nostro avviso, le preoccupazioni circa la National Security Review (NSR) degli investimenti esteri sono sopravvalutate. Nel frattempo, sono stati emanati anche ulteriori regolamenti per definire la NSR. Il 19 dicembre 2020, la Commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma (NDRC) cinese e il Ministero del commercio (MOFCOM) hanno emesso congiuntamente le misure per la revisione della sicurezza degli investimenti esteri (《外商 投资 安全 审查 办法》), entrate in vigore a gennaio 18, 2021. I 23 articoli intendono fornire una base giuridica più chiara per rafforzare l'NRS degli investimenti esteri in Cina.

Dal punto di vista tedesco, queste norme si sono rivelate più rigorose del previsto. Lo scopo della NSR è di vasta portata. Tuttavia, questo sviluppo si adatta alla tendenza secondo cui tali regimi di revisione vengono inaspriti in tutto il mondo in questo momento. 

Negli Stati Uniti, il regime di revisione CFIUS ha il chiaro intento di limitare l'accesso delle società cinesi alle tecnologie critiche. La Germania ha costantemente rafforzato il suo controllo sugli investimenti esteri (FIC) in modo che il governo abbia ora ampi diritti di revisione. Più di recente, nel luglio 2020 sono entrate in vigore nuove normative per attuare il regolamento sullo screening dell'UE. Quest'ultimo è noto per avere l'obiettivo di standardizzare lo screening degli investimenti all'interno dell'Unione europea.

Pertanto, ai nostri occhi, l'NSR non dovrebbe essere un motivo per astenersi dall'investire in modo categorico in Cina.

Il salto in Cina è possibile su basi legali più solide

Da un punto di vista tedesco, la FIL cinese crea maggiore certezza giuridica, il che fornisce una base aggiuntiva per un impegno di successo in Cina. La mentalità tedesca può anche essere descritta come molto avversa al rischio. Una ragione di ciò potrebbe risiedere nella storia più recente del paese di due devastanti guerre mondiali e la separazione nella parte orientale e occidentale. Tutto sommato, questo è il motivo per cui un aumento della certezza del diritto è così importante per i potenziali investitori tedeschi. Partiamo dal presupposto che il FIL potrebbe essere una causa importante per un aumento significativo degli investimenti tedeschi in Cina in futuro. 

Sicuramente, gli investitori stranieri in Cina dovrebbero tenere a mente il sistema NSR. Se viene effettuato un investimento diretto o indiretto in un settore coperto dalla NSR, i requisiti di revisione devono essere rigorosamente rispettati. In particolare, dovrebbe essere considerata la tempistica. I piani devono fornire buffer per ottenere l'approvazione della sicurezza nazionale in questo caso. Ma questa, ancora una volta, non è una particolarità speciale per gli investimenti stranieri in Cina, è una regola generale del gioco quando si fanno investimenti stranieri.

Collaboratori: Dott. Stephan M. Ebner

Salva come PDF

Leggi correlate sul portale delle leggi cinesi

Ti potrebbe piacere anche

Cosa dice la legge cinese sull'assistenza legale?

Qual è l'avvocato di turno? Chi servirà come personale di assistenza legale? Che tipo di servizi legali possono essere forniti? Ecco le domande chiave a cui rispondere per conoscere la legge cinese sull'assistenza legale.

Legge sulla sicurezza sul lavoro della Cina (2021)

La legge sulla sicurezza sul lavoro (安全生产法) è stata promulgata il 29 giugno 2002 e modificata rispettivamente nel 2009, 2014 e 2021. L'ultima revisione è entrata in vigore il 1° settembre 2021.

Disposizioni su diverse questioni relative all'applicazione della legge nel processo a cause civili riguardanti l'uso di tecnologie di riconoscimento facciale per il trattamento di informazioni personali(2021)

Disposizioni della Corte Suprema del Popolo su diverse questioni relative all'applicazione della legge nel processo di cause civili che coinvolgono l'uso di tecnologie di riconoscimento facciale per elaborare informazioni personali (最高人民法院关于审理使用人脸识别技术处理个人信息相关民事案件适用法律若干问题的规定) sono state promulgate il 27 luglio 2021 ed entrate in vigore il 1 agosto 2021.