China Justice Observer China

?

IngleseAraboCinese (semplificato)OlandeseFranceseTedescoHindiItalianoGiapponeseKoreanPortogheseRussianSpagnoloSwedishebraicoIndonesianvietnamitaThaiturcoMalay

La Cina respinge le richieste di esecuzione delle sentenze sudcoreane per mancanza di giurisdizione

Domenica, 03 luglio 2022
Categorie: Approfondimenti
Editor: Shuai Huang

Avatar

 

Key Takeaways:

  • Nel giugno 2021, per incompetenza, un tribunale cinese della provincia di Liaoning ha deciso di respingere le domande di esecuzione di tre sentenze sudcoreane in KRNC contro CHOO KYU SHIK (2021) Liao 02 Xie Wai Ren n. 6, No. 7, No. 8.
  • Per le domande di riconoscimento ed esecuzione di sentenze straniere in Cina, il richiedente deve presentare le domande al tribunale del popolo intermedio in cui è domiciliato il convenuto o dove si trova la proprietà esecutiva.
  • Nei casi respinti, i ricorrenti hanno il diritto di ripresentare la domanda quando ricorrono i presupposti.

Il 1 giugno 2021, la Dalian Intermediate People's Court, Liaoning, Cina (la "Corte di Dalian") ha emesso tre sentenze rispettivamente per respingere le domande di riconoscimento e di esecuzione di tre ordini di pagamento emessi dalla Corte distrettuale centrale di Seoul (la "Corte di Seoul") (Vedere KRNC contro CHOO KYU SHIK (2021) Liao 02 Xie Wai Ren n. 6, No. 7, No. 8).

La Corte di Dalian ha ritenuto che le prove fornite dal ricorrente non potessero provare che la proprietà eseguibile del convenuto fosse situata all'interno della sua giurisdizione.

Si noti che nei casi respinti, i ricorrenti hanno il diritto di ripresentare la domanda quando ricorrono i presupposti.

I. Panoramica del caso

La ricorrente è KRNC, una società sudcoreana con sede a Seoul, Corea del Sud.

L'intervistato è CHOO KYU SHIK, un cittadino sudcoreano residente a Goyang, in Corea del Sud.

Il richiedente ha chiesto alla Corte di Dalian il riconoscimento e l'esecuzione di tre ordini di pagamento emessi dal tribunale di Seoul, n. 2017 CHA 37733, n. 2015 CHA 47512 e n. 2015 CHA 47513 (collettivamente denominati "gli ordini di pagamento") .

In risposta agli ordini di pagamento, il tribunale di Dalian ha emesso tre sentenze il 1 giugno 2021, (2021) Liao 02 Xie Wai Ren No.6 ((2021)辽02协外认6号), (2021) Liao 02 Xie Wai Ren No.7 ((2021辽02协外认7号) e (2021) Liao 02 Xie Wai Ren No.8 ((2021)辽02协外认8号) (collettivamente le “sentenza cinese”).

II. Fatti del caso

Il 24 luglio 2017 e il 24 settembre 2015, la ricorrente ha depositato tre domande di ingiunzione di pagamento presso il tribunale di Seoul a causa delle sue controversie con la resistente. Sulla base di tali richieste, il tribunale di Seoul ha emesso tre ordini di pagamento.

I tre ordini di pagamento sono entrati in vigore rispettivamente il 30 settembre 2017 e il 1 giugno 2016.

La resistente non è riuscita a rimborsare integralmente i debiti derivanti dai tre ordini di pagamento.

Successivamente, il ricorrente ha scoperto che il convenuto possedeva proprietà eseguibili a Dalian, in Cina.

Il ricorrente si è quindi rivolto al tribunale di Dalian in luogo della proprietà del convenuto, per riconoscere ed eseguire i tre ordini di pagamento emessi dal tribunale di Seoul.

L'8 aprile 2021, il tribunale di Dalian ha accolto i tre ricorsi come tre casi distinti.

Il 1 giugno 2021, la Corte di Dalian si è pronunciata su ciascuno dei tre casi, respingendo tutte le domande del ricorrente.

III. Viste della corte

Il tribunale ha ritenuto che, in conformità con la legge di procedura civile (CPL) della Repubblica popolare cinese, il ricorrente dovrebbe presentare domande di riconoscimento e di esecuzione presso il tribunale del popolo intermedio in cui è domiciliato il convenuto o dove si trova la proprietà esecutiva. Tuttavia, né il domicilio né la proprietà del convenuto si trovano nella giurisdizione del tribunale di Dalian.

1. Per quanto riguarda il luogo di proprietà del convenuto

In questo caso, il ricorrente ha presentato una foto per dimostrare che il tribunale di Dalian era competente sul caso.

Secondo la foto, l'intervistato possiede una casa a Dalian e il numero del certificato di proprietà immobiliare è Liao Fang Quan Zheng Da Lian Shi Zi No. × × (辽房权证大连市字第××号). Tuttavia, il richiedente non ha fornito la fonte legale della foto o altra prova valida per provare l'autenticità delle informazioni immobiliari.

Pertanto, la Corte di Dalian ha ritenuto che non vi fossero prove valide per dimostrare la propria giurisdizione sul caso.

2. Per quanto riguarda il domicilio del resistente

Il ricorrente non ha dimostrato che il convenuto ha una residenza abituale all'interno della giurisdizione del tribunale di Dalian.

In sintesi, la Corte di Dalian ha ritenuto che il ricorrente non fosse riuscito a dimostrare che la Corte di Dalian fosse competente sul caso e pertanto ha respinto la sua domanda.

IV. I nostri commenti

In questo caso, va notato che alcuni giudici cinesi potrebbero non avere sufficiente flessibilità e le parti dovrebbero avvalersi appieno del diritto di richiedere un'indagine giudiziaria.

1. Alcuni giudici cinesi potrebbero non avere sufficiente flessibilità

I tribunali cinesi di solito controllano i giudici in modo rigoroso per impedire loro di infrangere la legge durante le attività processuali. Questo tipo di supervisione a volte è così impegnativo che i giudici devono essere rigidi quando esprimono giudizi e non sono disposti a esercitare la loro discrezionalità.

In questo caso, il giudice avrebbe potuto prendere l'iniziativa di rivedere la foto presentata dal ricorrente e determinare l'autenticità del certificato di proprietà immobiliare del resistente nella foto in base al buon senso. Il giudice avrebbe anche potuto chiedere informazioni al convenuto o avviare un'indagine presso il dipartimento di registrazione immobiliare di Dalian.

Questi sono tutti i poteri conferiti ai giudici ai sensi del CPL. Tuttavia, il giudice, nella specie, non ha esercitato tali poteri per mancanza di sufficiente flessibilità.

2. Le parti possono adire il giudice per accertamenti su informazioni immobiliari.

In questo caso, il ricorrente conosceva il numero del certificato di proprietà immobiliare del convenuto, ma era molto strano (e deplorevole) che non si fosse rivolto al tribunale per indagare sulle informazioni immobiliari.

Normalmente, in Cina, una parte non ha il diritto di informarsi e verificare gli immobili di altri con il dipartimento di registrazione immobiliare. Tuttavia, se viene intentata una causa, la parte ha l'opportunità di rivolgersi al tribunale per indagare su tali informazioni.

Secondo la CPL, “laddove un attore e il suo agente non siano in grado di raccogliere prove da soli per motivi oggettivi, o nel caso di prove ritenute necessarie dal Tribunale del popolo per il processo di un caso, il Tribunale del popolo indagherà e si riunirà”.

Su ordine del tribunale, i dipartimenti di registrazione immobiliare possono fornire informazioni immobiliari al tribunale.

In questo caso, il ricorrente avrebbe dovuto rivolgersi alla Corte di Dalian per indagare sulle informazioni immobiliari del convenuto non appena il caso fosse stato accettato dalla Corte di Dalian. In questo modo, il ricorrente può scoprire se il convenuto possiede la casa mostrata nella foto a Dalian.

Per riassumere, data l'insufficiente flessibilità dei giudici in alcuni casi, se sei coinvolto in una causa in Cina, devi fare di più.

 

 

 

* * *

Hai bisogno di supporto nel commercio transfrontaliero e nel recupero crediti?

Il team di CJO Global può fornirti servizi di gestione del rischio commerciale transfrontaliero e di recupero crediti legati alla Cina, tra cui: 
(1) Risoluzione delle controversie commerciali
(2) Recupero crediti
(3) Raccolta di giudizi e premi
(4) Anticontraffazione e protezione IP
(5) Verifica Aziendale e Due Diligence
(6) Redazione e revisione del contratto commerciale

Se hai bisogno dei nostri servizi, o se desideri condividere la tua storia, puoi contattare la nostra Client Manager Susan Li (susan.li@yuanddu.com).

Se vuoi saperne di più su CJO Global, fai clic su qui.

Se vuoi saperne di più sui servizi CJO Global, fai clic su qui.

Se desideri leggere altri post di CJO Global, fai clic su qui.

 

 

Foto di Ethan Brooke on Unsplash

 

 

Collaboratori: Guodong Du , Meng Yu 余 萌

Salva come PDF

Leggi correlate sul portale delle leggi cinesi

Ti potrebbe piacere anche